Da marzo a luglio 2016 seminari, incontri, mostre, convegni, concerti e molto altro per l’anniversario dei 50 anni di storia del Pilastro. Urban Center Bologna sarà la sede di alcune delle iniziative in programma.

La rassegna prenderà il via sabato 5 marzo alle ore 11.00 con la presentazione del Progetto Pilastro 2016, nella futura Casa di Comunità in via Pirandello 24, alla presenza del Sindaco Virginio Merola, dell’Assessore Riccardo Malagoli e del Presidente del Quartiere San Donato Simone Borsari. A seguire verrà inaugurata la prima sezione della mostra fotografica Distretto Pilastro NordEst (foto di Lino Bertone e Alessandro Zanini). La giornata inaugurale proseguirà alle ore 15.30 all’Urban Center Bologna (Sala Atelier) con l’incontro “1966-2016 Abitare il Pilastro. Tra urbanistica e protagonismo dei cittadini”, mentre alle 17.30 nella piazza coperta di Salaborsa si terrà l’inaugurazione della seconda sezione della mostra fotografica Distretto Pilastro NordEst.

Urban Center Bologna sarà anche la sede, sabato 12 marzo alle ore 16.00, del seminario Esperienze di giornalismo partecipativo e iper locale promosso insieme a Open Group.

Nel corso dei mesi successivi, fino a luglio, la rassegna #PrimaveraPilastro2016 proseguirà con un ricco programma di iniziative, fra cui una serie di incontri dedicati agli scrittori a cui sono intitolate le vie del Pilastro, un ciclo di letture per bambini, perfomance artistiche, installazioni, trekking alla scoperta del territorio, feste e momenti conviviali, convegni di approfondimento sul tema delle periferie, l’apertura delle case degli abitanti nella due giorni A Porte Aperte. A luglio verrà proposta inoltre una rassegna che spazierà tra cinema, musica e performance per concludersi con un concerto rock nella nuova Arena al parco Pier Paolo Pasolini del Pilastro.

> Il programma marzo-aprile2016
> Cartolina 1
> Cartolina 2
> Cartolina mostra
> Locandina mostra

#PrimaveraPilastro2016 è organizzata nell'ambito del percorso Pilastro 2016, avviato due anni fa dal Comune di Bologna con il Quartiere San Donato e con il contributo della Regione Emilia-Romagna e della Fondazione Del Monte di Bologna e Ravenna con l'obiettivo di innescare un processo di sviluppo economico, sociale e culturale di quest'area della città. Dal 2014 a oggi sono state coinvolte istituzioni, imprese, società civile, singoli cittadini e cittadine in interventi e attività di riqualificazione urbana, manutenzione e cura di immobili e aree verdi, di sviluppo di comunità e di avviamento di inserimenti lavorativi.
I risultati più significativi di questo processo saranno la nascita dell'Agenzia locale di sviluppo Pilastro/Distretto Nord-Est, quella della futura Cooperativa sociale di Comunità (già attiva oggi nel suo nucleo come Associazione) e l'avvio delle attività della Casa di Comunità.

> Per saperne di più visita il nostro focus dedicato al percorso Pilastro 2016.

foto art primaverapilastro

Tra questi la nascita dell'Agenzia locale di sviluppo Pilastro/Distretto Nord-Est, quella della futura Cooperativa sociale di Comunità (già attiva oggi nel suo nucleo come Associazione) e l'avvio delle attività della Casa di Comunità - See more at: http://www.comune.bologna.it/news/primaverapilastro2016-al-la-rassegna-festeggiare-i-50-anni-dalla-nascita-del-rione#sthash.8hYg60H8.dpuf